Razionalizzazione del consumo di acqua e divieto di uso improprio

ORDINANZA N° 2 DEL 20/05/2022

Data:

20 May 2022

Argomenti

Acqua

IL SINDACO

• preso atto che l’avviso, col quale si raccomandava l’utilizzo responsabile dell’acqua potabile, ha consentito di contenere i disagi causati dal prolungato periodo di siccità;
• data la perdurante assenza di precipitazioni che impone un più rigoroso contenimento del consumo dell’acqua potabile;
• al fine di migliorare la resistenza e la resilienza del sistema di approvvigionamento idrico comunale ed evitare situazioni emergenziali contingenti;

DISPONE

il divieto di prelievo e utilizzo dell’acqua potabile proveniente da pubblico acquedotto, per tutti gli usi che non siano alimentari o igienici e, in particolare per:

  • lavaggio di aree cortilizie e piazzali;
  • lavaggio domestico di veicoli a motore;
  • riempimento di piscine, fontane ornamentali o vasche da giardino;
  • annaffiare giardini, orti e prati

Sono esclusi dagli obblighi della presente ordinanza i prelievi dall’acquedotto per tutte le attività economiche per le quali sia indispensabile l’utilizzo di acqua potabile.

La presente ordinanza è valida dalla data odierna fino a revoca del provvedimento.

Si raccomanda alla cittadinanza un uso sempre responsabile della risorsa idrica.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
20 May 2022