Fissati gli importi delle borse di studio 2022/2023 per gli orfani di crimini domestici e di violenza di genere

La presentazione delle domande entro il 28 febbraio 2023

Data:

23 June 2022

Argomenti

Famiglia

Descrizione

La presentazione delle domande entro il 28 febbraio 2023.

Il Comitato di solidarietà per le vittime dei reati intenzionali violenti, presieduto dal Commissario Felice Colombrino, ha fissato i nuovi importi per la concessione delle borse di studio per gli orfani di crimini domestici e delle violenze di genere per l’anno scolastico 2022/2023.
Le borse di studio ammontano a:
 -  500 euro per i bambini che frequentano la scuola primaria;
 -  800 euro per gli studenti della scuola secondaria di primo grado;
 -  1600 euro per chi frequenta la scuola secondaria di secondo grado;
 -  2300 euro per gli studenti universitari.

Per ottenere l'erogazione delle borse di studio per l'anno scolastico 2022-2023, gli aventi diritto devono presentare istanza alla prefettura della provincia di appartenenza entro il termine del 28 febbraio 2023.

La domanda deve essere corredata dal certificato di iscrizione alla scuola primaria o secondaria, di primo o secondo grado. Per gli studenti universitari, oltre al certificato di iscrizione, occorre anche produrre un'attestazione relativa al superamento con esito positivo di almeno un terzo degli esami prescritti annualmente dal corso universitario.

Gli orfani maggiorenni devono, infine, allegare la documentazione attestante di non essere economicamente autosufficienti

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
23 June 2022